Area

Spettroscopia di Risonanza Paramagnetica Elettronica (EPR)

L'area di Risonanza Paramagnetica Elettronica (EPR) è dotata di 4 spettrometri a onda continua in banda X, di cui uno ad altissima sensibilità.

L'EPR viene applicato, in vitro/ex vivo, allo studio di radicali liberi, stress ossidativo, antiossidanti, strutture di proteine, membrane, metalloproteine, danno da radiazione, includendo campi della ricerca pre-clinica (patologie degenerative e tumori).

L‘area si avvale anche di competenze e tecniche per la dosimetria delle radiazioni ionizzanti (luminescenza stimolata e altri rivelatori avanzati) e per lo studio di stress ossidativo.


Per accedere al servizio è necessario:

  1. contattare preliminarmente il personale dell'area EPR;
  2. compilare il modulo online 'Richiesta Servizio' illustrando brevemente la problematica scientifica;
  3. verrà quindi fissato un incontro con il personale dell'area per discutere le modalità, i costi, la tempistica etc.
Referente: Donatella Pietraforte
+39 06 4990 2907