Area Microscopia

Live Imaging

La tecnica di live imaging consente l'osservazione microscopica di preparati cellulari non fissati rendendo possibile lo studio di movimenti, interazioni, crescita, differenziamento morfologico nel tempo.

La strumentazione è composta da un microscopio rovesciato Olympus IX81, completamente motorizzato, corredato di obiettivi a 4, 10, 20, 40 e 60x.

Osservazione in campo chiaro con contrasto interferenziale e fluorescenza a 2 canali, verde e rosso arancio.

La camera di incubazione OkoLab è dotata di controllo della temperatura, umidità e CO2, permettendo l’osservazione del preparato per tempi programmabili (fino a 48-72 ore), con intervalli di tempo anche molto brevi (in dipendenza dell'intensità di fluorescenza, per tempi inferiori al secondo).

Nella camera è possibile alloggiare contemporaneamente una chamber slide (dimensioni lineari di un normale vetrino portaoggetto) e due capsule di Petri da 35 mm di diametro.

La macchina è inoltre in grado di catturare immagini (in contrasto interferenziale e due canali di fluorescenza) in maniera automatica su piastre da 6, 12, 24, 48 pozzetti, in maniera sequenziale, ritornando sempre sulla medesima inquadratura.

Per accedere al servizio è necessario:

  1. contattare preliminarmente il personale dell'unità di Live-Imaging;
  2. compilare il modulo online 'Richiesta Servizio' illustrando brevemente la problematica scientifica, tipologia e numero di campioni etc.;
  3. verrà quindi fissato un incontro con il personale dell'unità per discutere le modalità, i costi, la tempistica etc.
Contatti:
Mario Falchi, ☎ +39 06 4990 3667
Dove siamo: edificio 6, piano terra, stanza 136