Area Proteomica

Risonanza Plasmonica di Superficie (SPR - Biacore)

Introduzione


la Risonanza Plasmonica di Superficie (SPR) è una tecnica che consente di studiare con elevatissima sensibilità l’interazione specifica tra un ligando e il suo substrato, ancorato ad un sottile strato di oro, con un limite di sensibilità di pochi pg/mm² che corrispondono a concentrazioni nel range [pM-nM] all’interno della soluzione bulk.

Utilizzando specifici chip, è possibile misurare interazioni di vario genere a seconda della macromolecola immobilizzata sul supporto, indagando così interazioni proteina-proteina, proteina-lipide, proteina-acido nucleico e lipide-lipide. La tecnica ha applicazioni in diversi ambiti, quali Biochimica, Biologia molecolare, Virologia, Tossicologia, Lipidomica, e controllo di qualità di farmaci biotecnologici.


Immobilizzazione di proteine


Immobilizzazione di proteine ricombinanti taggate


Immobilizzazione di acidi nucleici





Immobilizazione di lipidi


Ci avvaliamo dello strumento Biacore X100 (Cytiva): strumento.jpeg

https://www.cytivalifesciences.com/en/us/shop/protein-analysis/spr-label-free-analysis/systems/biacore-x100-p-05730






Contatto: Marcello Belfiore
+39 06 4990 3046
Dove sono: edificio 10, piano D, stanza 9